giovedì 6 settembre 2012

CartEssenza è da adesso un marchio registrato! Ma perché registrare un marchio?

Ciao a tutti,
voglio oggi condividere con voi un passo che reputo molto importante per il mio lavoro: da ieri sono in possesso, finalmente, del documento che fa di CartEssenza (marchio testuale e figurativo) un marchio di mia proprietà! Più di un anno fa avevo depositato la richiesta di registrazione (e quindi la protezione era già attiva), ma non nascondo che avere in mano il fatidico foglio è davvero emozionante ;)
Per celebrare ho ovviamente provveduto a creare immediatamente il nuovo avatar per tutti i canali social:


Molti di voi, al mio annuncio dato ieri su Facebook, mi hanno fatto la stessa domanda:

Registrare il proprio marchio conviene?


Sì.
Ce lo dice chiaramente l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi sul proprio Sito Ufficiale:

"La principale funzione del marchio è quella di permettere ai consumatori di identificare un prodotto (sia esso un bene o un servizio) di una determinata impresa, in modo da distinguerlo da prodotti simili o identici forniti da aziende concorrenti. I marchi, quindi, svolgono un ruolo centrale nelle strategie di marketing e promozione del nome dell'impresa, contribuendo all'affermazione dell'immagine e della reputazione dei prodotti agli occhi del consumatore. Un marchio scelto e costruito con cura ha un considerevole valore commerciale per la maggior parte delle imprese e , per alcune di esse, può addirittura costituire il bene di maggior valore."

Ma ve lo dico anche io per amarissima esperienza personale: poco più di un anno fa, infatti, mi venne segnalato il lavoro di una persona che aveva ripreso in larga parte un mio design, nonché un forte richiamo proprio al mio nome e marchio. Non sto a spiegarvi quanto questa cosa mi abbia fatta soffrire, ma posso testimoniarvi il senso di impotenza che ho provato di fronte alle azioni legali da intraprendere - lunghissime e di esito tutt'altro che certo - per tentare di riappropriarmi di ciò che era mio.
Infatti, sempre dal sito dell'Ufficio Italiano Marchi e Brevetti, ecco come funziona:

"La protezione di un marchio può essere ottenuta attraverso la registrazione o anche solo attraverso l’uso. Tuttavia, è consigliabile registrare il marchio presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM). La registrazione del marchio offre una maggiore protezione, soprattutto in caso di conflitto con un marchio identico o simile."

Detto questo, comprenderete come mai io abbia preso la decisione di registrare nome e logo CartEssenza il prima possibile: voglio bene al mio progetto, anche se ogni tanto ci litigo; voglio portarlo con me e proteggerlo perché cose del genere non accadano più. In ogni creazione CartEssenza ci sono lavoro e ricerca sulla qualità e sul design, ma c'è anche un piccolo frammento dei miei giorni, dei miei stati d'animo, dei miei pensieri e dei miei sogni: tutto ciò è prezioso e merita di non essere contraffatto.

Non spendo parole inutili sulla mia esperienza personale di cui vi ho parlato più sopra poiché sarebbero superflue. In fondo, se ci penso bene, tutta questa piccolezza si è tramutata in un grande passo per il mio progetto, e ad oggi è ciò che più mi importa.

Concludendo, vi consiglio dunque, se credete in ciò che fate, di registrare e proteggere il vostro lavoro in modo che nessuno possa nuocervi (e magari farvi sentire così abbattuti da credere non ci sia speranza in questo ambiente, in questo Paese, in questo universo).
Non chiedetemi dritte su come registrare il vostro marchio perché non risponderò: ci sono tanti professionisti che ne sanno molto più di me in materia (è il loro lavoro, non il mio!) ed io sono stata aiutata da uno di questi (i miei grazie non saranno mai abbastanza, Claudia!), rivolgetevi a chi è competente e professionale...sempre! ;)

Ed ora, un "Evviva!" per me e per CartEssenza...ce lo meritiamo alla fine, no? ♥
Read this in english!

4 commenti:

Valentina ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
CartEssenza ha detto...

Perdonami Valentina, ma trovo scortese linkare ai tuoi profili nei commenti: non lo faccio sui canali altrui e non è gradito gli altri lo facciano sui miei spazi. Sono certa che capirai.
In bocca al lupo per la tua attività,
un saluto,
Mae

ilaria anselmi ha detto...

Grande Mae! Mi ricordo bene tutta la fazenda... io ancora sono indecisa in tutti i sensi, ma spero di aver modo prima o poi di ciaccolare faccia a faccia con te, anche di questo!
Un bacio grande, grande, enorme!

Love...

CartEssenza ha detto...

Ma ciao Ila! <3 Certo, era stato un bruttissimo colpo, ma alla fine, come dico nel post, mi ha fatto fare un grande passo :)
Sono certa che prestissimo riusciremo a chiacchierarne a voce, come dici tu di questo ed anche di tante altre cose, non vedo l'ora!
Un abbraccio gigantesco <3

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin