domenica 14 giugno 2009

Spirale Poetica - un'imbranata in performance :P

Eccomi di ritorno su questi lidi, dopo un po' di latitanza. Ho avuto molto da fare per l'evento della Notte della Poesia e quindi pochissimo tempo da passare su internet.
La performance è andata bene, gli ospiti sono stati fantastici e ci siamo divertiti un sacco. Appena mi arriveranno le foto le posterò di sicuro, anche perchè spiegare a voce (o meglio, "a tastiera") tutto sarebbe limitativo.
Intanto però vi mostro l'opera che ho creato appositamente per questo evento...si intitola "Spirale Poetica":



E' un 50x70 ricavato dal retro di una vecchia cornice per foto (riciclo sempre e comunque!), lavorato con il papier collè e poi dipinta. In realtà sopra avrei dovuto scriverci dei versi, ma, non ci crederete mai, mi si è inceppato il pennarello con il quale avrei dovuto terminarla "live". Ecco spiegato il titolo del post, ehehe...ma, appena successo il fattaccio, facendo finta di niente ho scritto lo stesso parole invisibili, poi mi sono ritirata. In fondo in una performance quel che conta è il gesto...mettiamola così -__-'
(lo so, lo so, che dovrei evitare di scrivere cose del genere, perchè così chissà quanti penseranno che sono poco seria...ma suvvia, se il gesto è unico, è perchè lo rende tale il caso...che non sempre è a nostro favore. Basta con questi eventi perfetti e calcolati al millimetro, questa è la vita vera!).

Qui di seguito un'immagine della lavorazione:


Un saluto ed un abbraccio a tutti!

5 commenti:

Fata Bislacca ha detto...

Nonchalance e sangue freddo, un'altra performance di cui tutti si ricorderanno e di cui si chiederanno il significato per anni... Brava Mae, e la tua spirale, con tanto di versi invisibili-inudibili ed inauditi, è davvero poetica!

Ilaria ha detto...

No, io non credo che tu sia poco seria... anzi credo che tu sia stata eccezionale a non perdere la calme e continuare a scrivere... senza scrivere!
Io sarei entrata in panico, avrei cominciato a ridere senza ritegno e avrei fatto uno dei miei casini!

la tua opera è bellissima comunque!

encrenoire ha detto...

Mae è bellissima la tua spirale poetica...!!! Poetiche anche le "parole invisibili"... evocano un'atmosfera speciale. ;)
Bacissimi, non vedo l'ora di sentire il resoconto!

Mony ha detto...

Complimenti, è bellissima!!
altro che "poco seria", persino da non finita è una meraviglia!

CartEssenza ha detto...

Grazie a tutte!!! :D
Eheheh, sul "poco seria" mi riferivo a tutti quei barbosi che pensano che una performance debba essere uno spettacolo più che un atto. Direi: atto compiuto, spettacolo un po' meno, ma sono felice così!
Un abbraccio

@ Ila: per qualche secondo ho pensato di darmela a gambe, mi scappava tantissimo da ridere, anche perchè sapevo di avere gli occhi puntati addosso...ma alla fine son riuscita a tenere duro :P

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin